Alla cortese attenzione del
Ministro della Funzione Pubblica e dell’Innovazione Tecnologica
dr.Renato Brunetta

LETTERA APERTA

Sig.Ministro, dall’articolo pubblicato dal Sole24Ore del 2 gennaio 2008 intitolato “Brunetta: una cura web per la burocrazia” di Davide Colombo, apprendiamo con piacere e soddisfazione dei Suoi progetti inerenti il processo di rilancio della Pubblica  Amministrazione, il “…vero e proprio salto di qualità nell’utilizzo delle tecnologie informatiche già in possesso delle amministrazioni centrali e degli enti territoriali per migliorarne le prestazioni, ridurre i tempi di attesa di una pratica e garantire il massimo accesso possibile a cittadini e imprese”.
In particolare tra i suoi progetti per la scuola leggiamo “Qualche esempio? La scuola: con l’autorizzazione dei genitori presto gli istituti potranno inviare un sms di avviso sulla mancata frequenza degli alunni.”

Ebbene sig. Ministro, desideriamo informala che la nostra associazione, nell’intento di continuare a contribuire attivamente allo sviluppo ed alla promozione della I.&C.T., già da due anni offre alle scuole pubbliche italiane tale servizio, infatti abbiamo sviluppato e continuiamo ad aggiornare costantemente la piattaforma web MERCURIOSCUOLA.IT, una servizio ottimizzato per la gestione delle comunicazioni scuola-famiglia, che consente agli Istituti Scolastici di inviare comunicazioni allertative ed informative alle famiglie attraverso SMS, Posta Elettronica e/o Fax in maniera semplice ed economica.

Esortandola a proseguire lungo questa strada, in quanto anche noi come Lei siamo convinti “… che in poco tempo e con poche risorse, si possa aumentare la produttività della pubblica amministrazione del 40-50%, con una riduzione del costo unitario dei servizi prestati di dimensioni assai maggiori di quello che si può ottenere in altri settori che hanno già affrontato ristrutturazioni importanti”,
Le comunichiamo che saremmo ben lieti di fornire un nostro modesto contributo al Suo progetto apportando la nostra esperienza ed il Know-How acquisito in anni di lavoro spesi su tale particolare problematica.

In attesa di un gradito riscontro alla presente e porgendo sin d’ora la più completa disponibilità ad un incontro di approfondimento sulla tematica, inviamo i nostri più distinti saluti.

Associazione Skillpoint
Promozione e Sviluppo dell’I&C.T.